x

Newsletter

Newsletter

Subskrybuj nasz newletter. Raz w miesiącu informujemy o najnowszych działaniach f-alt.

Jean– Christophe Norman (IT)

Jean– Christophe Norman (IT)

Ulisse, cammino lungo, 2014

Jean– Christophe Norman - nato nel 1964. Abita e lavora a Besançon (Francia). Attraverso le sue opere indaga sulla concezione del tempo, sul territorio e sull’attività di copiare dando ai suoi interventi la forma della performance, delle passeggiate, della scrittura, delle foto e dei disegni. Norman espone in tutto il mondo. Fra le sue ultime mostre vi sono cartes postales du Mont Fuji (Tokio, Besançon, Marsiglia, 2013), Les mondes possibles (FRAC Franche-Comté, 2013), Ulysses (FRAC PACA Marsiglia, 2013), les trois huit (FRAC Franche-Comté, 2012), The circumstances of the accident (Istanbul, 2011), Mediations Biennale Poznań curata da Tsutomu Mizusawa (2010) e Up and Down (New York, 2009).

Ulisse, cammino lungo, performance

Per la prima volta Norman copiò a mano l’opera Ulisse di James Joyce su fogli A4 per FRAC PACA di Marsiglia. Nella successiva parte del suo progetto, decise di riscrivere il romanzo sotto forma di lunghe strisce sparse per il pianeta. Le linee, scritte con il gesso bianco, esplorano le città e i luoghi dove si tengono le mostre. In questo modo si crea uno spazio urbano con micro eventi, come in una coreografia urbana. Con questo progetto epico Jean-Christophe Norman entra nella materialità del testo. Prende come punto di partenza l’opera maestra e apre le sue pagine al pianeta. La prosa di Joyce si confronta con nuove situazioni e contesti diversi. Questo revival iniziò nella città francese di Aigues-Mortes ed è continuato a Tokio, Parigi, Venezia, Marsiglia, Danzica, Montevideo, Metz, New York, Vilnius, Poznań e ora giunge a Palermo!